A partire dal 1° gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligo della fatturazione elettronica per contribuenti privati titolari di partita IVA e residenti in Italia verso soggetti residenti in talia (con o senza partita IVA).

Quali sono i dati necessari affinché sia possibile procedere correttamente alla fatturazione?

Se hai una PARTITA IVA

Ci sono due possibilità previste dalla nuova normativa:

  1. Se hai già il tuo CODICE DESTINATARIO (codice e-fattura) devi inserirlo nell’apposito campo. >>modalità suggerita<<
  2. Se NON hai ancora il tuo CODICE DESTINATARIO (codice e-fattura) puoi inserire il codice 0000000 (composto da 7 zeri), dovrai tuttavia indicare OBBLIGATORIAMENTE il tuo indirizzo PEC (della tua attività).

Ti preghiamo di fare MOLTA ATTENZIONE e di verificare l’esattezza di tutti i dati che stai inserendo o non saremo in grado di processare la fattura.

Le fatture elettroniche saranno trasmesse al Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate in formato XML-PA.

Nota importante: anche se hai optato per il REGIME DEI MINIMI è fortemente consigliato inserire o l’indirizzo PEC o il tuo CODICE DESTINATARIO.

Si fa presente che se al momento dell’iscrizione non viene inserito un indirizzo PEC valido o il CODICE DESTINATARIO la fattura sarà emessa a PERSONA FISICA.

Se hai una PARTITA IVA e sei nel regime dei minimi

Ci sono due possibilità previste dalla nuova normativa:

  1. Se hai già il tuo CODICE DESTINATARIO (codice e-fattura) devi inserirlo nell’apposito campo. >>modalità suggerita<<
  2. Se NON hai ancora il tuo CODICE DESTINATARIO (codice e-fattura) puoi inserire il codice 0000000 (composto da 7 zeri), dovrai tuttavia indicare OBBLIGATORIAMENTE il tuo indirizzo PEC (della tua attività).

Ti preghiamo di fare MOLTA ATTENZIONE e di verificare l’esattezza di tutti i dati che stai inserendo o non saremo in grado di processare la fattura.

Le fatture elettroniche saranno trasmesse al Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia delle Entrate in formato XML-PA.

Nota importante: anche se hai optato per il REGIME DEI MINIMI è fortemente consigliato inserire o l’indirizzo PEC o il tuo CODICE DESTINATARIO.

Si fa presente che se al momento dell’iscrizione non viene inserito un indirizzo PEC valido o il CODICE DESTINATARIO la fattura sarà emessa a PERSONA FISICA.

Se NON hai una PARTIVA IVA (dipendente o studente)

Non cambia nulla dal punto di vista dei dati che devi inserire, ti preghiamo tuttavia di fare MOLTA ATTENZIONE e di verificare l’esattezza di tutti i dati che stai inserendo o non saremo in grado di processare la fattura.

E’ una specie di indirizzo virtuale, composto da 7 caratteri, al quale far recapitare le fatture.

Il Codice Destinatario a 7 caratteri, che può essere utilizzato solo per fatture elettroniche destinate ai soggetti privati, potrà essere reperito attraverso un nuovo servizio reso disponibile entro il 9 di Gennaio 2017 sul sito www.fatturapa.gov.it, pagina Strumenti – Gestire il canale. Il codice potrà essere richiesto solo dai quei soggetti titolari di un canale di trasmissione già accreditato presso il Sistema di Interscambio per ricevere le fatture elettroniche. É possibile richiedere più codici fino a un massimo di 100. Per i soggetti che invece intendano ricevere le fatture elettroniche attraverso il canale PEC, è previsto l’uso del codice destinatario standard ‘0000000’ purché venga indicata la casella PEC di ricezione in fattura nel campo PecDestinatario.

fonte: https://www.fatturapa.gov.it

Tutte le fatture emesse da Sinergia & Sviluppo vengono trasmesse in formato elettronico al Sistema di Interscambio (SDI) dell’Agenzia delle Entrate come previsto dalla vigente normativa.

Troverai le tue fatture:

  • Nel tuo cassetto fiscale (Agenzia delle Entrate)
  • Al tuo indirizzo PEC (se ne hai indicato uno)

Inoltre, nella tua area personale sarà disponibile a breve una copia della fattura elettronica trasmessa al SDI in formato PDF. Se non trovi subito la copia della fattura in formato PDF non allarmarti, abbiamo sicuramente trasmesso la fattura in formato elettronico, sarà necessario qualche giorno per mettere a disposizione il documento in formato PDF nella tua area personale.